Crea sito
Breaking News
Home / Cattanews / Concerto – CAMPUS

Concerto – CAMPUS

Il maltempo ha tentato di fermare il concerto del liceo in cui si sarebbero dovute esibire le band, ma ha fallito nel suo intento. Non è stato possibile allestire il palco all’esterno, ma come ogni organizzazione che si rispetti è stato messo in atto il piano B e l’auditorium si è trasformato nella nuova San Siro.
Sul palco si sono dati il cambio Co2, Iconenoci, Unknown, Secret way, Cloverfield, Elegy, Plastic bag noise, Upon the wave, Dustmen e solisti.
La folla non è stata da stadio, ma il risultato assolutamente fantastico.
Un pomeriggio di sola musica “made in CATTA” organizzata per festeggiare la fine del progetto CAMPUS.
Vi sarete certamente accorti delle modifiche e delle novità all’interno del cortile della sede. Tutto questo è stato possibile grazie a questo progetto intrapreso a inizio anno da una ventina di studenti, dalla 1^ alla 5^, supportati da esperti agronomi e falegnami, da associazioni di zona e dalla circoscrizione IV.
La finalità di CAMPUS è stata coinvolgere gli studenti in un progetto più “attivo”, che ha spinto a riflettere su argomenti non trattati in ambito scolastico come l’educazione ambientale e sull’ inutilizzo di molti spazi scolastici, spesso anche sconosciuti. La creazione delle aree relax, dell’arena dello studente, del frutteto e dell’orto, la sistemazione della viabilità e dei parcheggi sono il risultato del lavoro svolto durante l’anno scolastico.
Il progetto non è terminato del tutto! ripartirà l’anno prossimo, accogliendo un maggior numero di adesioni. In questo modo abbiamo la possibilità di trasformare la nostra scuola da un luogo statico, noioso, dove si va per seguire le lezioni, senza alcun altro tipo di interesse, estremizzando una specie di prigione, a qualcosa di più piacevole, interessante e divertente, una sorta di isola felice in cui si va più volentieri ad apprendere nozioni di vita.

Chiara Listo

Leggi anche

CONSULTA 2019/20

La Consulta Provinciale è molto importante, ma poco conosciuta: per chi non lo sapesse è l’organo di massima rappresentanza studentesca a livello provinciale. Per chiarire alcuni dubbi abbiamo intervistato i due rappresentanti della Consulta della nostra scuola: Sebastiano e Mila di 4° A.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com