Crea sito
Breaking News
Home / Cinema e Serie TV / ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS

ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS

È appena partito dal binario “Cinema” l’Orient Express. Ma, come suggerisce il titolo del film, il viaggio non proseguirà serenamente: un cadavere e, ovviamente, il suo assassino sono a bordo del famoso treno.
Fortunatamente, o sfortunatamente per l’omicida, c’è anche un passeggero di tutto rispetto, Hercule Poirot, che, legittimamente, si autodefinisce “probabilmente il migliore investigatore al mondo”.
Tratto dall’omonimo romanzo del 1934 della Regina del Giallo Agatha Christie, il film è diretto e co-prodotto da Kenneth Branagh, che interpreta anche il famoso detective Poirot. Un cast eccezionale anche per gli altri passeggeri: Johnny Depp, Penélope Cruz, Willem Dafoe, Josh Gad, Judi Dench, Derek Jacobi, Leslie Odom Jr., Daisy Ridley e Michelle Pfeiffer.
Il film parte con un prologo, assente nel libro, utile allo spettatore per inquadrare il personaggio di Poirot: amante della simmetria, a partire dalle uova della sua colazione e dai suoi appariscenti baffi, mente brillante e attento osservatore dei minimi dettagli. Richiamato urgentemente a Londra per un caso, l’investigatore riesce a trovare posto all’ultimo momento nel rinomato Orient Express grazie ad un suo amico, Bouc, direttore del treno, nonostante fosse già al completo. Ma la tranquillità e il desiderio di riposarsi di Poirot, vengono interrotti dall’omicidio del signor Ratchett, imprenditore americano (Johnny Depp). Bouc riesce a convincere l’investigatore a trovare l’assassino prima che il treno, bloccato da una valanga, riparta e che arrivi la polizia. Il caso si rivelerà però più complicato del previsto e Poirot arriverà persino a rivalutare il suo concetto di “giustizia”.
Una storia e un intreccio di confessioni che tengono lo spettatore incollato allo schermo. Ovviamente il punto forte del film è la risoluzione del caso e quindi, chi ha già letto il libro, potrebbe non entusiasmarsi. Ma le riprese particolari, che evidenziano l’ambiente ristretto del treno, con inquadrature dall’alto, da dietro porte a vetri o da dietro i finestrini, e quelle che mostrano lo spettacolare paesaggio innevato, non possono non attirare l’attenzione. Avvisiamo la gentile clientela, quindi, che l’Orient Express è in partenza e che sono rimasti pochi biglietti disponibili: consigliamo di affrettarsi verso il binario “Cinema”. In ogni caso, al binario “Libreria” troverete sempre l’originale Orient Express ad aspettarvi.

Gaia 3G

Leggi anche

SEX EDUCATION

Tutti noi abbiamo sentito parlare almeno una volta dalla serie sulla clinica clandestina per consigli sessuali più popolare del web. La seconda stagione è uscita il 17 gennaio di quest'anno e la storia continua...

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com