Crea sito
Breaking News
Home / Sport / Torino: la città mondiale del tennis

Torino: la città mondiale del tennis

È ufficiale: Torino dal 2021 al 2025 ospiterà le Atp Finals, il più importante torneo di tennis dopo quelli del Grande Slam. Torino è riuscita a salire sul trono, spodestando Londra, Manchester, Tokyo e Singapore, in lizza nella short list.

Al torneo parteciperanno gli 8 migliori giocatori della stagione nel circuito maschile, che attualmente è ospitato all’O2 Arena di Londra. Dal 2021 saremo noi ad avere il privilegio di ospitare per ben cinque  anni il torneo nel cemento indoor del Pala Alpitour. Come da tradizione, la competizione si terrà nella terza settimana di novembre: si tratterà dell’ultimo evento della stagione prima delle finali della Coppa Devis, che chiuderanno definitivamente l’annata.

Per la città della Mole ci sarà sicuramente una ricaduta positiva per quanto concerne il turismo. La sindaca Appendino, subito dopo l’annuncio, ha affermato: «La chiave del successo di Torino non risiede solo nella qualità di una proposta eccellente e innovativa, ma dobbiamo tenere conto che un ruolo fondamentale e un contribuito determinante al buon esito della candidatura italiana è stato assicurato dal sostegno, dall’impegno e dalla capacità di “fare squadra” da parte delle istituzioni locali, di quelle sportive, del Governo e dell’Istituto per il Credito Sportivo e, non ultimo, dal coinvolgimento di associazioni, enti e imprese del nostro territorio».

I complimenti per questa grande vittoria arrivano anche dal numero uno mondiale, ora presidente del consiglio dei giocatori, Nole Djokovic. Egli sottolinea l’importanza di questo torneo e sia lui che i suoi colleghi tennisti sono emozionati ed eccitati per Torino.

Anche il presidente dell’ATP è soddisfatto della scelta ed è convinto che “Torino potrà permettere al torneo di raggiungere alti livelli e proseguire la crescita realizzata a Londra in questi anni”.

Nel corso della sua storia le Atp Finals hanno visto solo la partecipazione di due giocatori italiani(1975-1978). Sono passati quarant’ anni e forse possiamo sperare di vedere Fabio Fognini, ora master di Monte Carlo.

Sara 3M

Leggi anche

BOMBER SPIETATO FUORI DI GIORNO, CUORE D’ORO DENTRO DI NOTTE

Perché pagare 222 milioni di euro un giocatore di calcio come Neymar per rincorrere solo una palla? Ebbene, questa è la domanda che molte persone si pongono scoprendo l’esorbitante stipendio dei calciatori.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com