Crea sito
Breaking News
Home / Cinema e Serie TV / THE BLIND SIDE

THE BLIND SIDE

Il film del 2009 “The Blind Side”, scritto e diretto da John Lee Hancock, è tratto dalla storia vera del giocatore di football americano professionistico Michael Jerome Oher, attualmente free agent,ed è basato sul libro di Michael Lewis, “The Blind Side: Evolution of a Game”, che ne racconta la vita dalla sua adolescenza problematica, fino alla sua entrata in campo con la squadra dei Baltimore Ravens.

Nel cast che ha preso parte alla produzione di questa pellicola, pluripremiata e candidata ai premi Oscar nel 2010 come miglior film, compaiono la celebre attrice Sandra Bullock – che  proprio grazie alla sua performance in questo film è riuscita a vincere tre premi, tra cui l’Oscar e il Golden Globe per la miglior attrice – il cantante e attore Tim McGraw, la giovane attrice Lily Collins e l’attore Quinton Aaron, che per la sua interpretazione nel ruolo di protagonista ha ricevuto la candidatura agli Oscar.

Questo lungometraggio racconta la storia di un atleta proveniente dalla periferia di Memphis che, come tanti altri, pur partendo dalla strada o da quartieri malfamati, è riuscito a realizzare il proprio sogno e ad arrivare al successo. L’adolescenza del diciassettenne senzatetto Michael, detto “Big Mike ” per la sua imponente statura, è stata molto turbolenta, tant’ è vero che ne è rimasto traumatizzato.

 Dopo essere stato tolto a una madre dipendente dal crack quando era ancora un bambino, viene abbandonato a se stesso da un padre sconosciuto. Il ragazzo per qualche tempo viene ospitato dal padre di un amico, il quale lo aiuta ad iscriversi alla scuola cattolica “Wingate Christian School”, con l’intercessione di un vecchio compagno, ora coach dell’istituto. Michael Oher viene ammesso nonostante la sua situazione economica, il suo ceto sociale ed il suo presunto scarso quoziente intellettivo, ma le relazioni  sia con i compagni che con i professori risultano molto difficili a causa della sua introversione, della sua stazza, del colore della sua pelle e delle condizioni in cui vive.

Una sera il ragazzo viene notato dalla famiglia Tuohy ed in particolar modo dalla signora Leigh Anne Tuohy

( Sandra Bullock ), arredatrice dal cuore d’oro e dall’abbigliamento sempre impeccabile, che decide di accoglierlo sotto il loro tetto e adottarlo per prendersi cura di lui, aiutarlo negli studi e nello sport. Grazie al sostegno della famiglia adottiva e alla sua passione per il football, in campo Michael impara a difendere il quarterback e i membri della sua squadra, sfruttando la sua impressionante fisicità e il suo innato istinto protettivo nei confronti delle persone a lui care. Riesce così a realizzare il suo sogno di diventare un giocatore professionista e a superare un’adolescenza difficile ed un lungo periodo di tempo vissuto per strada.

 Il titolo “The blind side” fa riferimento al punto cieco di ognuno di noi, il nostro lato fragile e indifeso:  il semplice ed efficace messaggio racchiuso in questo film è che se impariamo a prenderci cura di questo lato, ma soprattutto ad accettarlo e ad affrontarlo, esso si trasforma nel nostro più insospettabile punto di forza.

Francesco, 3M

Leggi anche

 A un metro da te: ci si può innamorare senza mai sfiorarsi?

"Le cose belle ti fanno apprezzare la vita, le cose brutte te lainsegnano", forse è proprio questa la chiave del nuovo teen drama,uscito nelle sale il 21 marzo. I protagonisti sono Stella (Haley Lu Richardson) e Will (Cole Sprouse,celebre volto delle serie "Zack e Cody" e "Riverdale"): sono entrambi adolescenti affetti da fibrosi cistica,  ma hanno modiopposti di affrontare il dolore, e quindi la vita, che nascono peròdallo stesso bisogno, quello di allontanare la paura.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com