Crea sito
Breaking News
Home / Cattanews / Sperimentiamo?

Sperimentiamo?

Palloncini, razzi di carta stagnola, giroscopi e mongolfiere: non era mai stato così facile divertirsi facendo fisica.  Lo scopo di Young for Stem, organizzatrice no profit dello stage di Alpignano, era proprio quello di mostrare ai ragazzi che la fisica non è solo la noiosa e complicata teoria che studiamo a scuola, ma è mettersi in gioco, provare, fare domande. Lo stage dell’8 e 9 novembre è stato un’interessante presentazione di esperimenti riguardanti diversi  settori della fisica, dalla termologia alla meccanica, dall’equilibrio all’ottica, progettati ed eseguiti da studenti universitari di fisica e ingegneria ( alcuni  ex del Cattaneo). Insomma con 8 stand ben organizzati e forniti di strumenti di ogni tipo, i nostri studenti e quelli di altri licei di Torino e provincia si sono ‘buttati’ a costruire, creare vari oggetti, a provare i vari esperimenti e si sono rivelati dei veri fisici…ma non solo. Infatti lo stage prevedeva, per il riconoscimento di ore di Alternanza Scuola-Lavoro, una breve formazione sul significato e sull’utilizzo di multimedia e ipermedia con uno stand di grafica per la creazione di locandine o video per la diffusione di eventi scientifici e uno stand sulla scrittura di un articolo o di un’intervista di carattere scientifico. I partecipanti si sono appunto cimentati nella creazione di un mezzo multimediale (volantino o video informativo)per pubblicizzare lo stage di fisica ai futuri sponsor dell’organizzazione e a tutti gli studenti che vi vorranno partecipare, ma anche nella scrittura di un articolo di carattere scientifico,  grazie alla conferenza sul mestiere del divulgatore scientifico tenuta da un professionista. I ragazzi hanno quindi potuto entrare in contatto con le diverse branche della fisica in maniera più concreta, capire quale di esse suscita di più il loro interesse e magari farsi un’idea su quello che faranno dopo il liceo. Nel complesso lo stage è stato apprezzato da tutti per l’originalità delle attività svolte e per la varietà degli argomenti trattati. Per il successo ottenuto lo stage si ripeterà probabilmente a marzo, mentre in questi giorni si sta svolgendo quello di chimica per le classi quarte. Quindi perché non ‘sperimentare’?                                                                      

Alessia 3°F

Leggi anche

ALMENO QUALCUNO HA FATTO “VACANZA”

È ormai terminata la settimana di febbraio dedicata ai viaggi studio programmati dalla scuola e con essa la possibilità, per almeno alcuni di noi del Catta, di prendesi una piccola pausa dalla sveglia alle sei del mattino e dai pomeriggi (che spesso diventano nottate) trascorsi a studiare per il giorno dopo

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com