Breaking News
Home / Cinema e Serie TV / ROCKFIELD: THE STUDIO ON THE FARM
Il 14 maggio, uscirà in digitale il film documentario su uno degli studi di registrazione più famosi di sempre: i Rockfield Studios. Dopo il documentario diretto da Dave Grohl (batterista dei Nirvana e dei Queens of the Stone Age, nonché cantante dei Foo Fighters), dedicato allo studio di Sound City, a Los Angeles, che vide ospiti molti artisti di grande fama, tra cui i Red Hot Chili Peppers, i Fletwood Mac e gli Slipknot, si passa alle campagne inglesi, in Galles, in un altro studio che ha segnato la storia.

ROCKFIELD: THE STUDIO ON THE FARM

28/04/2021

Il 14 maggio, uscirà in digitale il film documentario su uno degli studi di registrazione più famosi di sempre: i Rockfield Studios.
Dopo il documentario diretto da Dave Grohl (batterista dei Nirvana e dei Queens of the Stone Age, nonché cantante dei Foo Fighters), dedicato allo studio di Sound City, a Los Angeles, che vide ospiti molti artisti di grande fama, tra cui i Red Hot Chili Peppers, i Fletwood Mac e gli Slipknot, si passa alle campagne inglesi, in Galles, in un altro studio che ha segnato la storia.
I Rockfield Studios furono fondati nel 1963 dai fratelli Ward, che convertirono una vecchia fattoria della campagna inglese: i due erano appassionati di musica, così ebbero l’audacia di trasformarlo in uno studio di registrazione .
Ben presto si sparse la voce, e i fratelli Ward finirono col fondare il primo studio di registrazione residenziale indipendente al mondo. Le stalle furono liberate dagli animali, e i vari musicisti soggiornarono nelle camere degli ospiti: questo luogo isolato, libero da distrazioni, rurale e tranquillo, a stretto contatto con la natura, divenne la meta di molti famosi artisti che qui incisero alcuni dei loro album più memorabili.
Queen, Black Sabbath, Robert Plant, Iggy Pop, Simple Minds, Oasis, The Stone Roses, Coldplay sono tra i celeberrimi nomi che sono passati per questi studi.
I Queen qui infatti  incisero il loro album più conosciuto, “A Night at the Opera”, con “Bohemian Rhapsody”;  gli Stone Roses il loro album di debutto; i Black Sabbath invece forgiarono uno dei masterpiece dell’heavy metal, “Paranoid”, mentre gli Oasis “(What’s the Story) Morning Glory?”, in cui troviamo la popolarissima “Wonderwall”.
In questo documentario di Hannah Berryman si potranno vedere decenni di riprese d’archivio dei dietro le quinte e interviste ad alcuni di questi artisti, tra cui Ozzy Osbourne, Robert Plant, Liam Gallagher e Chris Martin, che ricorderanno le loro esperienze in questo studio diverso da tutti gli altri.
Una storia di sogni Rock & Roll, di un’azienda familiare che nel corso degli anni ha visto il continuo cambiamento del mondo musicale davanti ai propri occhi: le esperienze vissute dai vari artisti in questa fattoria hanno permesso di creare brani che ancora oggi resistono alla prova del tempo. La pace e la tranquillità di questo luogo hanno portato, assieme alla convivialità dei musicisti, alla composizione di vere e proprie opere d’arte: è la prova che l’allontanarsi dal caos cittadino, per stare il più possibile a contatto con la natura… non è mai una cattiva idea.

Come preannunciato, il documentario uscirà il 14 maggio, e sarà disponibile sul sito rockfieldfilm.com prima di arrivare su altre piattaforme.

Carlotta 1P

Leggi anche

RAYA E L’ULTIMO DRAGO

Raya e l'ultimo drago è un film, prodotto dalla Disney, uscito il 3 marzo 2021 sulla piattaforma Disney plus.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com