Breaking News
Home / Attualità / RITROVAMENTO DEGLI AFFRESCHI PERDUTI AGLI UFFIZI

RITROVAMENTO DEGLI AFFRESCHI PERDUTI AGLI UFFIZI

04/05/2021

Agli Uffizi, durante i lavori di recupero e di restauro degli spazi al pianterreno e nel sottosuolo, sono stati rinvenuti nell’ala di Ponente – e più precisamente sotto l’intonaco di una delle sale –  due ritratti del Seicento raffiguranti i granduchi di Toscana. Il primo, attribuito al pittore Bernardino Poccetti, ritrae il giovane Cosimo II de’Medici a figura intera e a grandezza naturale con le allegorie di Firenze e Siena – rispettivamente il marzocco (leone che simboleggia il potere) e la lupa – e iscrizioni con lettere in pigmento d’oro per celebrare il trionfo della Toscana. La seconda opera raffigura il granduca Ferdinando I in un clipeo.

Gli spazi ristrutturati costituiranno il nuovo ingresso del museo, pronto a cambiare la sistemazione in seguito ai lavori in corso.

Grazie ai lavori per la realizzazione dei Nuovi Uffizi condotti dalla Soprintendenza insieme alle Gallerie, sotto la supervisione dell’architetto Chiara Laura Tettamanti, che dirige i lavori, e dell’architetto Francesco Fortino sono stati restaurati quasi 2000 metri quadrati del museo, finora inaccessibili, per un totale di otto sale dell’ala di Ponente, 14 sale al piano terra dell’ala di Levante e altre 21 nel piano interrato. A breve nelle sale al pianterreno sarà possibile ammirare la statuaria classica.

Alessia e Giada 4H

Leggi anche

LA RIVOLUZIONE PARTE DA SANREMO!

Nel corso degli anni Sanremo si era fatto conoscere per i suoi concorrenti talentuosi, che avevano fatto la storia della musica italiana. Da qualche tempo il programma cerca di coinvolgere anche i telespettatori più giovani, proponendo loro artisti innovativi e molto spesso anticonformisti.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com