Crea sito
Breaking News
Home / Cinema e Serie TV / ONE NIGHT IN MIAMI: POTERE ECONOMICO O POTERE POLITICO?

ONE NIGHT IN MIAMI: POTERE ECONOMICO O POTERE POLITICO?

20/03/2021

Cosa accadrebbe se quattro importanti figure storico-politiche s’incontrassero una notte in un Motel a Miami? Ecco che Regina King dirige One Night In Miami, un film già nominato ai Golden Globe per le straordinarie interpretazioni dei giovani attori protagonisti: Eli Goree (Cassius Clay), Leslie Odom Jr. (Sam Cooke), Jim Brown (Aldis Hodge) e Kingsley Ben-Adir (Malcolm X). Il film, tratto da una pièce teatrale sceneggiata da Kemp Powers nel 2013 (che riscosse già un notevole successo), è ora disponibile sulla piattaforma streaming Prime video.

La pellicola si svolge quasi interamente in una stanza dell’Hampton House Motel e si snoda affrontando importanti temi storico-sociali di quell’America degli anni ’60 fortemente provata dalle tensioni politiche successive alla morte del presidente degli Stati Uniti, John Kennedy. Inizialmente vengono presentati i protagonisti del film: Cassius Clay alla vigilia della notte che lo fece diventare campione dei pesi massimi, rappresentato quindi all’apice della sua carriera; Sam Cooke, artista e compositore di successo, realizzato economicamente; Malcolm X al culmine della sua radicalizzazione politica e infine Jim Brown all’inizio di una carriera completamente diversa, quella cinematografica, per abbandonare quella sportiva della NFL.

Dopo la vittoria di Cassius Clay contro il temibile Sonny Liston, quella che doveva essere una notte di festeggiamenti si trasforma in una notte di dibattiti. Il conflitto avviene soprattutto tra Sam Cooke e Malcolm X, il quale lo ritiene indifferente ai drammatici eventi sociali che stanno accadendo, invitandolo a usare lo strumento maggiormente accolto dal pubblico a difesa della causa: la voce. Sam sostiene, però, che solo economicamente si ha il mezzo giusto per ribaltare silenziosamente la situazione.

Viene dunque a porsi una domanda molto conflittuale: quale tipo di libertà è migliore, la libertà politica o la libertà economica? Alla domanda, il film, non dà una risposta esplicita ma invita lo spettatore a prendere una posizione in merito. La pellicola offre diversi punti di riflessione che s’intrecciano tra loro, per mezzo dei numerosi dialoghi, senza però dare un’effettiva risposta, senza che nessuno abbia effettivamente ragione o torto.

One night in Miami è un film che tratta di temi ancora profondamente attuali quali il razzismo, l’attivismo, il compromesso sociale, i diritti umani. L’esordio alla regia di Regina King, già in lizza per la notte degli Oscar, offre una visione ampia di rilevanti problemi sociali, senza annoiare lo spettatore ma anzi provocandolo e portandolo a porsi domande e a cercare risposte. Quale libertà è, dunque, maggiormente conveniente? Politica o economica?

Aurora, 4 I


										
									

Leggi anche

RAYA E L’ULTIMO DRAGO

Raya e l'ultimo drago è un film, prodotto dalla Disney, uscito il 3 marzo 2021 sulla piattaforma Disney plus.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com