Crea sito
Breaking News
Home / Attualità / #Liberacontrolemafie – Manifestazioni senza paura

#Liberacontrolemafie – Manifestazioni senza paura

Nella giornata di giovedì 21 marzo a Novara, in occasione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie” si è tenuta la  manifestazione di Libera contro le mafie.

Ogni anno il 21 marzo, primo giorno di primavera, l’associazione Libera si impegna a celebrare il ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie.

L’idea di questa iniziativa nacque in seguito al dolore di una madre che perse il figlio nella strage di Capaci (23 maggio 1992), ma del quale non sentì pronunciare il nome durante il ricordo delle vittime della strage. Libera si propone di offrire aiuto ai familiari di tutte le vittime della mafia, di sostenerli e di riconoscere il valore dei loro  cari defunti, poiché ognuno di loro è degno di essere ricordato.

Questa manifestazione si svolge dal 1996 ogni anno in una città diversa.

La mattina è dedicata a un corteo  che termina con la lettura pubblica in un luogo prestabilito dei nomi di tutte le vittime delle mafie; quest’anno questo lungo elenco di oltre mille nomi è stato letto in piazza Martiri della Libertà. In seguito è stato effettuato il collegamento con la città di Padova, luogo della manifestazione nazionale,  dove Don Ciotti, fondatore di Libera, teneva il discorso conclusivo. Sono state spese parole toccanti e particolarmente significative non solo per quanto concerne il fenomeno delle mafie, ma anche altri ambiti che ci coinvolgono tutti quanti.

La frase di Don Ciotti “Primo diritto di ognuno è essere chiamato per nome” potrebbe essere la frase più adatta per riassumere questa giornata, nonché uno degli scopi principali di Libera. Tale associazione non si occupa “solo” di questo, ma offre e organizza varie attività a cui tutti possono partecipare, da formazioni e percorsi educativi a campi estivi per ragazzi e altri eventi in luoghi confiscati alla mafia e riutilizzati, in modo da assegnare un uso sociale a posti considerati persi.

#Libera #Liberacontrolemafie  #21marzo  #MemoriaeImpegno  #Novara

Marta e Lucrezia 4F

Leggi anche

Nellie Bly: una giornalista contro ogni convenzione

“Sono una donna che ha il coraggio, l’energia e l’indipendenza che caratterizzano molte donne in questa epoca”.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com