Crea sito
Breaking News
Home / Cultura / LA NATIVITÀ

LA NATIVITÀ

30/12/2020

In questo periodo molto difficile per tutti, siamo riusciti a rimanere uniti anche grazie al grande patrimonio culturale del nostro Paese.

In Italia esistono molte opere che ci aiutano a ripercorrere la vita di Gesù e a festeggiare appieno il Natale. Partendo dall’Annunciazione, possiamo trovare moltissime opere che fanno riferimento a questo evento, come “L’Annunciazione” di Simone Martini, che ora si trova agli Uffizi, e “L’Annunciazione” di Beato Angelico. In riferimento alla nascita di Gesù, momento fondamentale per la religione cristiana, una reliquia molto importante è “la sacra culla” della loggia di Santa Maria Maggiore a Roma: contiene alcune assicelle della mangiatoia che secondo la tradizione avrebbe accolto Gesù appena nato.

Per quanto riguarda la nascita di Cristo, ne esistono moltissime rappresentazioni, anche molto diverse tra loro; due esempi possono essere “La nascita di Gesù” di Pietro Cavallini e “La maestà” di Duccio di Buoninsegna nel Duomo di Siena. Un altro esempio fondamentale della rappresentazione della nascita di Gesù è costituito dai presepi, il cui inventore secondo la tradizione è Francesco d’Assisi. Nei presepi viene rappresentata la scena che tutti noi conosciamo: Gesù bambino nella mangiatoia, Giuseppe e Maria, i Re Magi che portano i doni (da cui deriva la tradizione di scambiare i regali a Natale) e i pastori che furono i primi ad accorrere per la nascita del Salvatore. Altri due soggetti che vengono molto spesso realizzati in tutte le opere sulla Natività, sono il bue e l’asino, molto simbolici. I due animali rappresentano chi è riuscito a riconoscere Dio e che non ci è riuscito; il bue rappresenta chi l’ha fatto, mentre l’asino chi non l’ha fatto. La città più conosciuta per la produzione di presepi di tutti i tipi è Napoli, soprattutto nella Certosa, il museo nazionale di S. Martino, dove è presente una sezione dedicata all’arte presepiale.

Famoso e importante è “Il Sacro Monte” in Piemonte, un percorso devozionale con cappelle e complessi architettonici che raffigurano la vita di Gesù dall’inizio alla fine. Sono presenti quarantacinque cappelle che aiutano a ripercorrere tutta la vita di Cristo, con statue a grandezza naturale che, per rendere tutto più vivo e più verosimile, hanno barbe e capelli veri.

Un altro episodio importante che avvenne durante la vita di Gesù fu la strage degli innocenti, rappresentata nel Duomo di Siena oltre che sul pulpito scolpito da Nicola Pisano anche sulle tarsie policromi che compongono il pavimento, realizzate da Matteo di Giovanni. In queste scene non venne rappresentato Cristo per evitare che le persone lo calpestassero, siccome inizialmente tutti potevano camminarci sopra. Inoltre, nel piano sotterraneo del Duomo di Siena è presente un ciclo pittorico che descrive la vita di Gesù e più specificamente la Crocifissione, la deposizione e la sepoltura.

Un’opera  molto significativa che rappresenta il momento in cui Gesù venne deposto dalla croce è “La Pietà” di Michelangelo nella Basilica di San Pietro, in cui Maria sostiene il corpo del figlio dopo la crocifissione.

Dopo esser stato deposto dalla croce, Gesù venne avvolto da un sudario e quest’episodio è rappresentato attraverso la scultura “Il Cristo Velato” nella Cappella Sansevero a Napoli. Inoltre, nel Duomo di Torino è conservata la Sacra Sindone, che secondo la tradizione è il lenzuolo con cui venne avvolto Cristo.

In più la rappresentazione della Madonna con il passare del tempo cambiò molto:  la sua prima raffigurazione fu nelle Catacombe di Priscilla a Roma, dove riposavano molti dei primi martiri cristiani, ma nel quadro “Madonna dei pellegrini” di Caravaggio nella Chiesa di Sant’Agostino a Roma venne rappresentata in maniera non convenzionale, perché era senza il velo, aveva una postura comune e se non avesse avuto un’aureola sarebbe stata scambiata per una donna qualsiasi.

Alessia e Giada, 4H

Leggi anche

MANIFESTAZIONI: LA VOCE DI CHI NON HA VOCE

Nell’arco della storia innumerevoli manifestazioni hanno contribuito a stravolgere il sistema politico del proprio Paese. Alcune si sono svolte in modo pacifico, altre hanno fatto della violenza un mezzo di comunicazione del loro pensiero...

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com