Crea sito
Breaking News
Home / Attualità / IL  “PULIZIOTTO” DI POZZO

IL  “PULIZIOTTO” DI POZZO

Camminando nelle ultime settimane per le strade del quartiere Pozzo Strada, precisamente nell’area compresa tra i corsi Brunelleschi, Francia, Monte Cucco e Peschiera, si può notare che i marciapiedi e le aree verdi sono molto più puliti. A chi è dovuto questo cambiamento? A un operatore ecologico particolarmente diligente? A qualche torinese ecologista? Nulla di tutto ciò! Il merito è di un giovane migrante, che per guadagnare qualche soldo ha deciso di pulire le nostre strade.

Ho potuto osservare il suo operato più volte: armato di scopa e paletta, raccoglie con cura foglie secche, rifiuti, mozziconi di sigarette e li mette in sacchi di plastica. Dopo aver fatto ciò, li sistema agli angoli delle strade e colloca accanto ad essi dei barattoli e dei cartoni, sui quali scrive il suo proposito: cercare di guadagnarsi qualche euro senza chiedere l’elemosina immobile all’angolo di una strada, davanti a un supermercato  o ad un semaforo, ma dandosi da fare per la collettività.

Gesto lodevole e stimato dagli abitanti della zona, che lasciano volentieri qualche monetina nei suoi barattoli.

Laura 3M

Leggi anche

Nellie Bly: una giornalista contro ogni convenzione

“Sono una donna che ha il coraggio, l’energia e l’indipendenza che caratterizzano molte donne in questa epoca”.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com