Crea sito
Breaking News
Home / Cattanews / ”Cercando Fabrizio – Storia di un’attesa senza resa”

”Cercando Fabrizio – Storia di un’attesa senza resa”

E’ la storia di Fabrizio Catalano, un ragazzo che, proprio come noi, ha varcato i corridoi del liceo Cattaneo;  una storia raccontata da sua madre, Caterina Migliazza, donna forte e determinata, che ha fatto della scomparsa del figlio un motivo per combattere, nello strenuo tentativo di aiutare chi, come lei, ha perso qualcuno.
Fabrizio nasce il 30 settembre 1985 a Torino; è un bambino vivace che, sin da piccolo, coltiva la passione per lo sport e, in particolare, per la musica. Questo interesse è tanto forte da accompagnare Fabrizio per tutta l’adolescenza, indirizzandolo allo studio della chitarra classica e, dopo il conseguimento del diploma, all’iscrizione presso il corso di Musicoterapia ad Assisi. Avendo affrontato con successo gli esami del primo anno, in vista dei corsi estivi, Fabrizio torna per due settimane ad Assisi dalla quale, il giovedi 21 luglio 2005, non farà più ritorno..
Attraverso le parole di Caterina, abbiamo potuto conoscere non solo la storia di Fabrizio, ma una vera e propria parte della sua persona, trasparita dallo sguardo perso e allo stesso tempo dal dolce sorriso della madre che, senza mai arrendersi, è riuscita a rialzarsi e a dare vita a qualcosa di davvero grande, l’associazione di volontariato ”CERCANDO FABRIZIO E..”, affiancata da un sito web che aiuta, chiunque ne abbia bisogno, ad orientarsi.
Il comitato non si pone esclusivamente il fine della ricerca di Fabrizio, ma nasce come un organo volto ad offrire aiuto a tutte le persone che sono state segnate dalla perdita di un familiare o una persona cara (in Italia gli scomparsi sono oltre 29mila), e si impegna nella dura lotta contro l’oblio, l’indifferenza e la sensibilizzazione della collettività.
Se, da un lato, Caterina si è immersa nella gestione dell’associazione, dall’altro, ispirata da un racconto scritto da suo figlio, ha deciso di scrivere, aiutata dall’amica Marilù, un libro, nel quale viene descritto il difficile viaggio percorso verso Fabrizio, intriso di amore, determinazione e speranza.  Come se non bastasse, l’associazione ”Cercando Fabrizio e..” ha indetto, nel 2015, un concorso di narrativa, con un premio letterario nazionale, aperto a chiunque voglia esprimere i propri pensieri ed emozioni come se si stesse rivolgendo a Fabrizio. L’affluenza della prima edizione è stata così vasta ed inaspettata che, quest’anno, è stata indetta la seconda edizione, alla quale hanno partecipato anche gli studenti del liceo Cattaneo.

Sabrina Villani

Leggi anche

ALMENO QUALCUNO HA FATTO “VACANZA”

È ormai terminata la settimana di febbraio dedicata ai viaggi studio programmati dalla scuola e con essa la possibilità, per almeno alcuni di noi del Catta, di prendesi una piccola pausa dalla sveglia alle sei del mattino e dai pomeriggi (che spesso diventano nottate) trascorsi a studiare per il giorno dopo

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com