Crea sito
Breaking News
Home / Musica / Norah Jones a Torino

Norah Jones a Torino

“Come away with me in the night,” canta la cantautrice americana Norah Jones. Bene, posso affermare senza dubbio che lei è riuscita perfettamente a “portare via nella notte” il pubblico del Teatro Colosseo di Torino il 9 aprile. Il concerto è stato il secondo e ultimo in Italia per questo tour, dopo il live al Teatro degli Arcimboldi di Milano del giorno precedente. In scaletta sono emerse in particolare canzoni dell’ultimo album, “Day Breaks”, ma non sono mancati i vecchi pezzi più famosi, come “Sunrise” e le meravigliose cover, da “Don’t Know Why” a “Don’t Be Denied”. Un’ora e mezza di pura magia: la voce calda e dolce di Norah ha trasportato tutti in un’altra dimensione. Si sa, il jazz è il jazz, e, certamente, hanno contribuito a rendere il concerto ancora più speciale due virtuosi del genere: Brian Blade alla batteria e Chris Thomas al basso. Un connubio di suoni, tra il piano, il basso, la batteria e la voce di Norah che non hanno oscurato la grande complicità tra i tre artisti, dimostrata da sorrisi e sguardi colmi di puro amore per la musica e di energia. Perfetta in ogni nota, seduta dietro al pianoforte, la cantautrice sembrava quasi provenire da un universo lontano, con la sua voce che ha la capacità di portare indietro nel tempo e di far dimenticare, almeno per qualche minuto, qualsiasi preoccupazione. Il buio e il silenzio del teatro non hanno fatto altro che amplificare queste sensazioni, donando a tutti gli spettatori un ricordo dolce e semplice, ma intenso, proprio come è Norah.

Gaia 3G

 

Leggi anche

TUTTI PAZZI PER ALLEVI

Appena sentiamo parlare di musica classica, immaginiamo un teatro d’epoca pieno di persone anziane e un mondo rigido, antiquato, lontano da quello che interessa generalmente a noi giovani. Bene, dimenticate tutto ciò. La musica di Giovanni Allevi sarà anche classica, ma sicuramente non è tradizionale.

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com